TEEP (Total Effective Equipment Productivity): è la quantità di produzione rispetto alla quantità che avrebbe potuto essere fatto nel tempo totale di calendario. Ideale per valutazioni strategiche di alto livello (investimenti, distribuzione carichi produttivi tra plant omologhi, etc…)

OEE (Overall Equipment Effectiveness): ideale per progetti TPM di impianti/macchinari dove necessità un controllo continuo delle perdite e il loro deployment per un’analisi e successiva azione per un miglioramento continuo.

Di seguito un esempio di calcolo:

OEE1

OEE2

OEE3

OEE4

OEE5

 

Le perdite di Disponibilità (Tecniche e Gestionali) non permettono di produrre nemmeno un pezzo.

Le perdite di Efficienza permettono all’impianto di produrre ma con tempi non adeguati e quindi sono, dal mio punto di vista, quelle più subdole…

Le perdite di Qualità solitamente sono quelle che impattano maggiormente a livello economico perché distruggono anche le lavorazioni a monte e quindi vanno valorizzate con attenzione.

Le perdite di responsabilità della manutenzione sono: