Manutenzione Preventiva Ciclica (basato sul tempo o su numeri di cicli). Su Condizione (a fronte di una condizione misurabile) scatenata da una manutenzione Ciclica “ispettiva”.

Le informazioni che devono essere inserite nella stesura del piano sono le seguenti:

– Descrizione delle attività

– Stato della macchina nell’attività manutentiva (ferma o in funzione)

– Politica di manutenzione – Identificare se la manutenzione è di Legge

– Qualifica del tecnico di manutenzione

– Livello di competenza richiesto

– Tipologia di servizio Core, No Core, Legacy

– Ditta esterna se l’attività deve essere terziarizzata

– La frequenza prevista (preferibilmente come contatore se montato in macchina) per le cicliche

– I ricambi previsti – Le attrezzature previste

– Predisposizioni – Protezioni individuali

 

Note Le attività dei piani devono essere inserite prendendo informazioni da:

– Know how dei manutentori Libretto uso e manutenzione

– Normative o leggi attuali

– Standard delle Famiglie Tecniche (Know how Ingegneria di Manutenzione)