Obiettivi Scritti

Di |2018-04-15T20:57:41+02:00Aprile 15th, 2018|Asset Management, Ingegneria di Manutenzione|

Alla Manutenzione vengono sempre assegnati obiettivi ma quasi mai in forma scritta. Talvolta vengono assegnati obiettivi in forma scritta ma non è chiara l'implicazione sui risultati di business! Gli obiettivi devono essere sempre assegnati in forma scritta alla manutenzione e devono essere direttamente collegati al miglioramento del business. La Manutenzione deve ricevere gli obiettivi che

Obiettivi di Business

Di |2018-04-15T20:54:13+02:00Aprile 15th, 2018|Asset Management, Ingegneria di Manutenzione|

Talvolta la manutenzione interviene quando le macchine si fermano e le politiche manutentive sugli equipment sono definite dalla manutenzione sulla base della conoscenza tecnica. Tuttavia le politiche manutentive devono derivare da una valutazione strategica con la Direzione che parte dagli obiettivi di business in termini di prestazioni/servizio. Credo che per progettare con la Direzione le

I principi del Sei Sigma nell’architettura del CMMS

Di |2018-04-02T21:10:14+02:00Novembre 24th, 2013|Ingegneria di Manutenzione, Strumenti per miglioramento continuo|

"We dont know what we dont know; if we can't express what we know in the form of number we really dont know much about it; if we dont know much about it , we cant control it; if we cant control it, we are at the mercy of chance" Prendo spunto da questa citazione

Ingegneria di Manutenzione

Di |2019-05-12T22:24:05+02:00Febbraio 24th, 2013|Ingegneria di Manutenzione, Processi e sottoprocessi|

L’Ingegneria di Manutenzione è l’unità organizzativa responsabile della progettazione, del controllo e del miglioramento continuo del Sistema Manutenzione. In particolare: è supervisore del Sistema Manutenzione; definisce le politiche di manutenzione (correttiva, preventiva, migliorativa); definisce le regole di comportamento organizzativo (procedure, prassi operative, responsabilità, …); predispone e promuove l’utilizzo di adeguati strumenti di supporto operativo (metodi di analisi, sistemi informativi, …);

RCM – Reliability Centered Maintenance

Di |2018-05-01T21:18:55+02:00Febbraio 13th, 2013|Ingegneria di Manutenzione, Processi e sottoprocessi|

RCM l'obiettivo RCM  (Manutenzione Centrata sull'Affidabilità) è quello di progettare e gestire la Manutenzione sulla base di: criteri affidabilistici analisi dei rischi RCM deve essere l'interfaccia tra Ingegneria di Processo, Produzione e Manutenzione. Gli obiettivi sono: il giusto mix di politiche di manutenzione Vs riduzione costi ed incremento disponibilità progettazione ottimale della logistica di Manutenzione

Materiali indiretti: produzione o manutenzione?

Di |2013-12-25T22:02:42+01:00Dicembre 22nd, 2012|Ingegneria di Manutenzione|

Una parte di ricambio è un’entità destinata a sostituirne una corrispondente al fine di ripristinare la funzione originaria richiesta dell’entità: l’entità originaria può essere successivamente riparata. un’entità che sia dedicata e/o scambiabile con un’entità specifica è spesso definita come parte di ricambio specifica. Dove vi sia il dubbio se la parte di ricambio deve essere

Classificazione Asset in Famiglie, Macchine Tipo e Modelli

Di |2018-04-01T23:58:13+02:00Dicembre 10th, 2012|Asset Management, Classificazione degli Asset, Ingegneria di Manutenzione|

La prima attività è classificare in Famiglie, Macchine Tipo e Modelli tutto il parco macchine. L’obiettivo di questa classificazione è:   Uniformare un linguaggio tra Manutenzioni dei vari Stabilimenti; Classificare in modo tale da poter creare piani di manutenzione “standard” per tipologie di macchine; Classificare per poter controllare i costi in tipologie di beni (macchine,

Analisi Multicriticale per classificazione macchine critiche in ABC

Di |2018-04-15T23:01:03+02:00Dicembre 9th, 2012|Asset Management, Classificazione degli Asset, Ingegneria di Manutenzione|

Questa analisi serve per creare definire politiche di manutenzione che rispecchino le esigenze  di sicurezza delle persone e dell’ambiente, produttive e qualitative (standard applicati a livello di  MODELLO TIPO) Questo metodo obbliga a seguire in modo metodologico un’analisi sul Modello Tipo di macchina/Impianto. In dettaglio le domande che l’ingegneria di Manutenzione, assieme alle funzioni interessate, si

Scomposizione in Gruppi Funzionali

Di |2018-04-15T22:54:44+02:00Dicembre 8th, 2012|Asset Management, Ingegneria di Manutenzione, Scomposizione in Gruppi Funzionali|

Il Gruppo funzionale è un insieme di componenti (meccanici, elettrici, ecc.) che agendo di concerto svolgono una funzione principale. La scomposizione della macchina in "Gruppo Funzionali" ha l'obiettivo di poter fare, successivamente alla raccolta dati delle manutenzioni correttive e preventive, un'analisi più profonda per il miglioramento continuo delle politiche stesse. Inoltre vi sarà successivamente possibile

Ingegneria di Manutenzione: il piano di preventiva con focus sulla sicurezza

Di |2014-10-05T15:29:47+02:00Marzo 3rd, 2011|Ingegneria di Manutenzione, Manutenzione Preventiva, Progettazione Manutenzione Preventiva|

[wpdm_file id=6]   Ingegneria di Manutenzione: il piano di preventiva con focus sulla sicurezza Analisi, stesura e contenuti del piano di manutenzione L'obiettivo principale della Manutenzione è quello di garantire la “disponibilità” degli equipments alla funzione Produzione. All'interno della parola disponibilità vi è contenuta la garanzia di: sicurezza per le persone e per l’ambiente, l’affidabilità del bene nel tempo

Torna in cima